Blog

Bomboniere di tendenza 2022

Scatolina in plexiglass portaconfetti

Ogni evento che si rispetti ha la sua bomboniera: battesimo, matrimonio o compleanno che sia è infatti tradizione che, a fine festa, il festeggiato/i regali ai propri ospiti un piccolo cadeux in segno di gratitudine. Ma sappiamo da dove nasce questa usanza?

Il termine bomboniera deriva dal termine francese bombonnierè, con il quale si era solito indicare, verso la fine del Settecento, una piccola scatolina contenente i bon bon ovvero dei dolcetti tipici molto simili a confetti che spesso le nobildonne portavano con sè come segno distintivo del loro rango sociale.  

In Italia invece diventa tradizione solo nel 1896 quando, in occasione delle nozze di Vittorio Emanuele, principe di Napoli e futuro Re d’Italia, ed Elena del Montenegro, vennero regalate dagli sposi le prime bomboniere come segno di ringraziamento per i doni ricevuti dai propri invitati

Oggi questa è un’usanza diffusa non solo in Italia ma anche in diversi paesi del mondo quali Stati Uniti, e perfino in Africa e Australia.

Ma come scegliere la bomboniera giusta?

Oggi ci sono diversi oggettini che possono essere regalati come bomboniera, da quelli in ceramica, ai profumatori per ambiente fino ad arrivare a maioliche o oggetti caratteristici della propria regione/città. La cosa importante è che questa rispetti sempre il tema della festa e soprattutto il gusto e la personalità del festeggiato. Motivo per cui vi consigliamo di scegliere la bomboniera secondo il vostro personale gusto: trovare infatti quella che appaghi i bisogni di tutti gli invitati risulta davvero compito arduo. Quindi non impazzite perché, può risultare strano lo sappiamo, ma la scelta delle bomboniere può anche essere divertente!

Consiglio pratico! –  Fate una lista con tutti i dettagli del vostro evento: tema scelto, colori, location, stile della cerimonia e invitati. Questo vi aiuterà nella scelta giusta!

Quali sono le bomboniere più gettonate nel 2022?

Di sicuro nel 2022, il classico soprammobile non è più di moda: le statuine a cui eravamo abituate sono state sostituite dalle “bomboniere utili”, oggetti che possono essere utilizzati nel quotidiano da chi le riceve. Vediamo le principali:

  • Di sicuro abbiamo gli utensili per la cucina – Mestoli, saliere e tazzine da caffè. Quello che dona un tocco sicuramente unico è la personalizzazione: potreste far incidere, o scrivere a mano, i vostri nomi o la data dell’evento così che possa restare un ricordo indelebile.
  • Altra idea di tendenza sono profumatori per l’ambiente fatti a mano o sacchettini profumati alla lavanda. Anche in questo caso utilizzate sempre i colori che richiamano il vostro evento e, magari, un’etichetta con nomi e data.
  • Infine, ma non meno importanti, ci sono le candele personalizzate. Sempre originali, classiche ed eleganti alle quali aggiungere frasi, immagini o i nomi e la data del festeggiamento. Da confezionare sempre con nastrini che richiamano i colori scelti.

Altre bomboniere molto apprezzate soprattutto da noi italiani sono quelle gastronomiche, soprattutto quando fatte con prodotti tipici del posto. Le principali sono:

  • vasetti di marmellata:si tratta di un’idea molto di moda, utile e gustosa. Di marmellate se ne trovano di diversi gusti, e si adattano bene ad ogni tipo di palato. Quello che potete fare in questo caso e di sceglierne di diverse, così da avere diversi colori sul vostro tavolo e di personalizzarle con etichette con nomi, nastrini o in stile più rustico se sposate, ad esempio, in una villa in campagna.
  • Bottiglie di olio:che sia olio pugliese, campano o toscano, l’olio è il vero “oro” dell’Italia. Anche in questo caso la scelta oltre che sul prodotto, va fatta sulla bottiglia e sulla personalizzazione della confezione. Sono i dettagli che fanno la differenza!
  • Bottiglie di liquore: il più gettonato è il limoncello ma sarebbe carino avere diversi tipi di liquore a scelta (mandarinetto, meloncello, al cioccolato). Potreste organizzare anche un tavolo post pranzo/cena di assaggi. Attenti solo a quegli amici che alzano facilmente il gomito!

Non sottovalutiamo:

  • Piantine grasse: per gli amanti del green potrebbero essere un’ottima scelta. Si consigliano piantine grasse magari in un vasetto decorativo e personalizzato. Si è capito che ci piacciono le personalizzazioni?
  • Bomboniere equo solidali: ci sono diverse organizzazioni alle quali rivolgersi che propongono prodotti unici e davvero interessanti.

Importante non dimenticare i confetti: sacchettino o scatolina che sia, l’importante che ci siano!  

I confetti?

Anche per questi ce ne sono di diversi gusti, colori e grandezze ma noi su questi siamo tradizionaliste: alla mandorla bianchi per matrimonio e al cioccolato per battesimi e comunioni. Quelli particolari sono molto gustosi ma li consigliamo per il tavolo dei dolci. Importante però è che siano sempre di numero dispari (solitamente 3 o 5) come simbolo di fertilità, salute, ricchezza, felicità e lunga vita.

Piaciuto l’articolo?

 

 

 

 

 

 

INSTAGRAM
HOME

Post Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *